Biografia-Alabama Music Hall of Fame

Boaz nativo, Rose Maddox, ha iniziato a cantare all’età di 11 anni nei campi di migranti e honky tonks della California durante la Grande Depressione. Con i suoi fratelli, i fratelli Maddox e Rose divenne noto come”il più colorato hillbilly band in America”.

La musica suonata dalla band era una miscela rauca ed esuberante di musica folk, musica country d’altri tempi, gospel, jazz, swing e boogie-woogie. Spesso chiamato “Okie Boogie”, non solo ha influenzato la musica country successiva, ma ha anche contribuito a gettare le basi per il rock ‘n’ roll. I loro costumi di scena appariscenti, con ricamato cowboy / abito messicano, è diventato un marchio di fabbrica per la band e definito costumi paese per una generazione.

Dalla sua base californiana, Rose Maddox ha segnato 15 colpi country tra il 1947 e il 1964, tre dei quali top ten. Era un pilastro della West Coast molto prima del suono Bakersfield del 1960. Collaborando con il patriarca Bluegrass Bill Monroe, Rose ha registrato quella che è considerata la collezione bluegrass femminile definitiva.

Rose Maddox è una pioniera della musica country che ha contribuito a spianare la strada per le donne artiste successive e le cui performance classiche nel corso degli anni hanno influenzato molti altri cantanti, da Janis Joplin e Linda Ronstadt a Dolly Parton e Emmylou Harris.

Rose Maddox è il destinatario del 1997 Alabama Music Hall of Fame John Herbert Orr Pioneer Award.

Rose Maddox, insieme ai fratelli Fred, Cal, Don e Cliff, aiutano a definire il suono country californiano degli anni ’50 e’ 60, e sono stati i primi ad apparire nel costume appariscente e ricamato prevalente in quell’epoca.

Il Boaz, Al., nativi autostop con i loro genitori a Meridian, Signora, quando la depressione spazzato via le finanze della famiglia, poi cavalcò vagoni ferroviari e dormito in rifugi di beneficenza in rotta verso la California.

La famiglia divenne ciò che Rose ora chiama “barboni della frutta”, vivendo in tende e andando di coltura in coltura nella valle di San Joaquin. Nel 1937, i fratelli hanno messo insieme una band e con Rose come cantante e Madre Lulla come forza trainante, ha iniziato ad esibirsi per suggerimenti a zona honky tonks.

La seconda guerra mondiale interruppe la carriera quando i fratelli furono arruolati, ma quando finì si raggrupparono e divennero noti come “La più colorata banda di Hillbilly della terra”.

Firmarono con la Columbia Records nei primi anni ’50 e si unirono alla Louisiana Hayride, poi alla Grand Ol’ Opy. Più tardi quel decennio Rose ha lanciato una carriera da solista e anche registrato duetti con Buck Owens.

Ha ispirato molte cantanti country femminili tra cui Dolly Parton ed Emmylou Harris.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.